Aguaplano-Officina del libro su Facebook Aguaplano-Officina del libro su Twitter Aguaplano-Officina del libro su Instagram Aguaplano-Officina del libro su Medium
   € 12,00
 Condividi 
Fabio Greco

Ragli


Lapsus calami, 9

Isbn: 9788885803343
Pagine: 106



Ai poeti, jé invidio 
el silensio de la fine del verso, 
chi riaffiora, 
s’attarda 
permane in de l’aria, 
eppure già protende alla nova parola, 
de castimmia 
prighiera 
o pirdona, 
de qualche cosa di là da venire 
del disvelamento 
de la luce 
de l’insostinibile liggerezza del vivìre.
Fabio Greco, di origini salentine e naturalizzato britannico, vive a Milano. Ha pubblicato diversi racconti e poemetti in antologie. In particolare, Milano è una cozza (in “Milano è una cozza” a cura di Luca Doninelli – 2010 Guerini e Associati; in “Questo libro si può anche leggere” – 2016, Autori Riuniti) è stato interpretato a teatro da Valerio Bongiorno e Gabriele Bernardi del Teatro De Gli Incamminati. Nel 2016 ha esordito con Il nome dell’isola (Autori Riuniti – Finalista Premio Calvino 2014).
©Copyright 2009-2019 - Tutti i diritti riservati